PhDs

BANCA DATI DELLE TESI DI DOTTORATO IN CINEMA, FOTOGRAFIA, TELEVISIONE
DATA BASE OF PhD DISSERTATIONS IN CINEMA, PHOTOGRAPHY AND TELEVISION
← TORNA ALL’ELENCO | BACK TO THE LIST


Forme ibride nel cinema di Jean-Luc Godard, Chris Marker, Alain Resnais, Alain Robbe-Grillet, Agnès Varda
Hybridization between film and arts in the works of Jean-Luc Godard, Chris Marker, Alain Resnais, Alain Robbe-Grillet, Agnès Varda

Autore | Author
Valentina Valente
valentina.valente@yahoo.it
http://unipd.academia.edu/ValentinaValente

Corso di dottorato | PhD Program
Università degli studi di Padova
Storia e critica dei beni artistici, musicali e dello spettacolo
Tutor Giorgio Tinazzi, Rosamaria Salvatore
2012

Sinossi | Abstract
L’elaborato è una tesi sulle interrelazioni fra il cinema e le altre arti, focalizzandosi sull’ibridazione fra forme artistiche. Nell’isolare i processi di ibridazione “intenzionali”, o meglio che abbiano una matrice creativa che miri a mutazioni stilistiche nel cinema, ho isolato tre periodi caldi, a mio parere determinati dalla volontà di ibridazione del film con altre forme artistiche: le avanguardie, il cinema moderno e postmoderno. Pur essendo difficilmente definibili, i caratteri che hanno richiamato la mia attenzione nel campo della contaminazione fra le arti determinano chiaramente tre passaggi chiave di queste macrotendenze nelle quali individuo le parole chiave dell’evoluzione della forma ibrida: rompere, citare e incorporare. Attraverso questi aspetti si rivela un percorso che dalla rottura portata dalle avanguardie passa attraverso i processi di citazione tipici della modernità, fino all’incorporare in maniera quasi totale l’oggetto (che in alcuni casi non ha più le caratteristiche di un inserto ma diviene il centro trasfigurato di una nuova opera).
Per la scelta degli autori ho individuato un’area geografica, la Francia, e preso in considerazione una selezione di registi formatisi negli anni Cinquanta, periodo molto fertile per la cinematografia francese. A questo punto ho individuato quelli che nel loro percorso artistico si sono rapportati con forme espressive diverse dal cinema e che si sono rivelate determinanti per il loro stile: Jean-Luc Godard, Alain Resnais, Chris Marker, Alain Robbe-Grillet, Angès Varda.

My thesis focuses on the hybridization between cinema and the other arts: in identifying the processes of intentional contamination between different forms of expression, I have selected a geographical area and some authors who worked in the same period: Jean-Luc Godard, Chris Marker, Alain Resnais, Alain Robbe-Grillet, Anges Varda.
The first chapter deals with the theme of hybridization of the cinematic form with the theater. In the second chapter I discuss the hybridization between photography (still images) and film (moving images). In the third chapter, I focus upon the sequential art of the comics, in its many relations of similarity and difference with cinema.
In the fourth chapter, I discuss the relationship with the visual arts, and in particular with collage and the tableau vivant. In the fifth chapter, I discuss how the contamination with the new media influences the shape of cinema.

Tesi online | Online repository

Annunci