PhDs

BANCA DATI DELLE TESI DI DOTTORATO IN CINEMA, FOTOGRAFIA, TELEVISIONE
DATA BASE OF PhD DISSERTATIONS IN CINEMA, PHOTOGRAPHY AND TELEVISION
← TORNA ALL’ELENCO | BACK TO THE LIST


Radici culturali della comicità di Alberto Sordi. Ipotesi d’approccio biografico 1920-1954
Cultural roots of Alberto Sordi comicality. Hypothesis of biographical approach 1920-1954

Autore | Author
Ludovico Longhi
ludovico.longhi@uab.cat

Corso di dottorato | PhD Program
Comunicación Audiovisual
Universitat Autònoma de Barcelona
Tutor Roman Gubern, Josep Mª. Català
2011

Sinossi | Abstract
Gli studi di storia del cinema normalmente si organizzano attorno a film e registi in relazione alle loro strutture di produzione nazionali. Le figure degli attori con difficoltà divengono oggetto di studi più profondi. Raramente s’incontrano ricerche sulla simbiosi interprete-personaggio come rappresentazione delle distinte pulsioni psicosociali delle cinematografie nazionali. Il compito di un nuova linea di ricerca biografica è di perseguire una analisi relazionale degli eventi che determinano una vita esemplare, dal punto di vista della costruzione di un tipo in cui cristallizzare una certa idea del carattere nazionale. L’intenzione della tesi è quello di verificare come la ricostruzione critica del percorso individuale di un protagonista del cinema italiano Alberto Sordi si ricostituisce valutando ogni piccolo evento, privato o pubblico, in relazione ai suoi film, come una proiezione di una autocoscienza nazionale italiana. Da questo studio si possono trarre importanti conclusioni sul ruolo del cinema nella formazione immaginari nazionali e dei meccanismi drammaturgici in rapporto dialettico con istinti sociali e meccanismi ideologici all’interno di un dato film. Il viaggio biografico che conduce Sordi a diventare il comico nazionale più riconosciuto si ricostruisce nell’arco di diversi decenni di cultura popolare, dal fascismo al dopoguerra, introducendo elementi interessanti di sociologia della cultura.

Studies of the history of cinema are normally organized around films and directors in relation to their national production structures.The actors difficulty become an object of deeper studies. There are rarely research on symbiosis interpreter-character like movie representation of the different psychosocial national drives. The task of a new line of biographical research is to pursue a relational analysis of the events that lead an exemplary life, from the point of view of the construction of a type in which crystallize some idea of the national character. The intention of the thesis is to examine how the critical reconstruction of the individual career of a protagonist of Italian cinema Alberto Sordi is reconstituted evaluating every little event, private or public, in relation to his films, as a projection of a self-Italian national team. From this study we can draw important conclusions on the role of cinema in the national imaginary making and dramaturgical mechanisms in a dialectical relationship with social instincts and ideological mechanisms within a given film. The biographical journey, that leads Sordi to become the most recognized national comic, is rebuilt over several decades of popular culture, from fascism in World War II, introducing interesting elements of the culture sociology.

Tesi online | Online repository

Annunci