PhDs

BANCA DATI DELLE TESI DI DOTTORATO IN CINEMA, FOTOGRAFIA, TELEVISIONE
DATA BASE OF PhD DISSERTATIONS IN CINEMA, PHOTOGRAPHY AND TELEVISION
← TORNA ALL’ELENCO | BACK TO THE LIST


Dal documentario al film di famiglia: spazialità, enunciazione e valori dal Free Cinema inglese alle nuove pratiche di riuso filmico
From documentary to home movies: spatiality, enunciation and values from english Free Cinema to cinematographic re-use

Autore | Author
Lorenza Di Francesco
lorenzadifrancesco@ymail.com
http://unimore.academia.edu/LorenzaDiFrancesco

Corso di dottorato | PhD Program
Semiotica
Istituto Italiano di Scienze Umane / Università di Bologna
Tutor Nicola Maria Dusi
2012

Sinossi | Abstract
Il mio lavoro di ricerca ha per oggetto l’enunciazione cinematografica con l’obiettivo di dimostrare come questo sia un tema tutt’altro che esaurito e come gli ultimi contributi teorici e i nuovi prodotti per la televisione e il cinema suggeriscano degli scenari tutti da indagare. In particolare, nella prima parte della tesi mi sono concentrata su un fenomeno cinematografico della fine degli anni Cinquanta, il Free Cinema, mettendo in luce come esso abbia rappresentato un formidabile strumento nelle mani di giovani registi per accedere a una comunità di discorso chiusa e molto selettiva, quella dell’industria cinematografica inglese di quell’epoca. Nella seconda, ho invece rivolto la mia attenzione su un fenomeno contemporaneo, l’utilizzo di inserti di filmati amatoriali e familiari d’epoca all’interno di film e documentari d’oggi, analizzando il modo in cui enunciati filmici così particolari per condizioni di creazione e fruizione, i cosiddetti “filmini”, trovino nuovi
enunciatori e pubblici alle soglie del secondo millennio.

My work concerns cinematographic enunciation and my case studies are a late 50s English cinematographic movement and the present re-use of old home movies into documentaries. In the first part I analyse the movement called Free Cinema in order to prove that it was conceveid and created by a group of young filmmakers to have the right to speak into the cinematographic industry’s speech community of that time. In the second one I study the way which old private 9.5, 16mm, 8mm and super8 films, included in contemporary documentaries, gain new enunciations and capture new public. I wanted to dimostrate that recent semiotic theories and recent cinema and tv products focus on and change our knowledges of enunciation.

Tesi online | Online repository
http://www.academia.edu/2333904/Dal_documentario_al_film_di_famiglia_spazialita_
enunciazione_e_valori_dal_Free_Cinema_inglese_alle_nuove_pratiche_di_riuso_filmico

Annunci